Italia England
Alce Novara
Cleaning Room Alce
la vision di Alce

RICERCA & SVILUPPO

BIOLAB RESEARCH, partecipata del Gruppo Mofin Alce, costituisce uno tra i più avanzati laboratori di analisi e ricerche scientifiche nel campo dei batteri lattici.

Il suo Centro di Ricerca & Sviluppo, con oltre 1.000 mq di laboratori in clean room, oltre a rappresentare il motore propulsivo di tutte le società del Gruppo, esegue - anche per conto terzi - accurate analisi chimico-fisiche, biologiche e batteriologiche su prodotti alimentari, in particolare latte, formaggi, yogurt, bevande fermentate, alimenti nutraceutici contenenti probiotici ed alimenti destinati ad una dieta particolare, utilizzando metodi di prova accreditati ACCREDIA (n° accreditamento 0669).

Per il settore caseario, inoltre, ALCE offre ai propri clienti la possibilità di usufruire di un servizio completo “chiavi in mano”, che consente di realizzare qualunque formaggio o altro derivato del latte attraverso la consulenza sul campo di squadre di tecnologi in grado di valutare l’intera filiera produttiva: dalla mungitura del latte alla stalla al processo di lavorazione in caldaia, dall'inizio delle fasi di maturazione all'immissione in commercio del formaggio.

Le attività di ricerca sono condotte da un nutrito team di scienziati che da anni studiano le colture microbiche tipiche dei vari ecosistemi con la finalità di mettere a punto colture microbiche specifiche, funzionali ed efficaci per ogni applicazione biotecnologica in campo alimentare, con particolare riferimento al settore caseario, prodotti da forno ed alimenti funzionali.

Nell’equipe di ricercatori sono presenti esperti in diverse discipline scientifiche che si avvalgono delle più moderne attrezzature e strumenti per analisi e valutazioni di natura chimico-fisica, microbiologica, molecolare ed attitudinale, rappresentando in tal senso un punto di riferimento autorevole per l’industria alimentare e farmaceutica. Le valutazioni di tipo attitudinale rivestono particolare importanza perché consentono ai tecnici di valutare l’adeguatezza delle materie prime e del processo produttivo con la qualità del prodotto finito che si desidera fabbricare. Il team è impegnato costantemente in progetti a cui partecipano i più qualificati centri universitari ed istituzionali italiani e stranieri.

Da circa un decennio la capacità di studio delle colture naturali complesse è stata applicata anche agli impasti acidi o bighe artigianali utilizzate per pilotare le fermentazioni di numerosi prodotti della panificazione, quali pane, pizza, dolci da ricorrenza, croissant, ecc. realizzando colture microbiche dedicate a questo settore. Recentemente al Gruppo Mofin Alce è stato concesso un brevetto relativo alla possibilità di produrre pizza esclusivamente con colture di batteri lattici senza aggiunta di lievito di birra, condizione particolarmente utile considerato l’elevato numero di soggetti intolleranti.